I Colori delle Stagioni < Band

Stefano Bertoli
drums, percussions

Stefano BagnoliLaureato in Scienze Politiche presso l’Università di Pavia nel 1986 con una tesi di analisi del linguaggio pubblicata dalla casa editrice Liviana di Padova, si avvicina alla musica improvvisata versa la metà degli anni settanta. Da allora ha compiuto numerose esperienze, allargando progressivamente il proprio raggio d’azione. Ha studiato alla scuola di G. Cazzola e di A. Golino, frequentando inoltre i corsi di musica di insieme tenuti da Franco D’Andrea.
Dal 1984 al 1994 ha partecipato attivamente al gruppo di sole percussioni Dadadang, diventandone direttore musicale e prendendo parte a numerosi festival in Italia ed all’estero. Tra essi ricordiamo Tambours 89 a Parigi, evento musicale internazionale con la partecipazione di 260 percussionisti provenienti da tutto il mondo.
Sempre come percussionista vanta numerose collaborazioni, interagendo anche nell’ambito della danza, della poesia e del teatro. Si è infatti esibito al fianco della ballerina americana Terry Weckl, dello scrittore e giornalista Vittorio Franchini ed ha scritto ed interpretato le musiche dello spettacolo Iliade Ripresa di Assondelli & Stecchettoni.
Dall’88 al 93 è stato membro dell’Alma Quartet di A. Nacci, partecipando a diverse importanti rassegne.
Attualmente suona in trio con Gianluigi Trovesi e Gianni Coscia, con l’orchestra Ensemble Mobile, con il sassofonista Guido Bombardieri, con il quintetto Paradox, il sestetto Sequence e con il chitarrista canadese David Occhipinti, collaborando inoltre con molti altri musicisti italiani (R. Bonati, L. Minetti, M.Gotti, W. Tononi, C. Guarino, E. Rocco). Fa inoltre parte dell’orchestra E. Salmeggia diretta da Bruno Tommaso della Big Band Mousikè e della Unit Eleven.
Stefano Bertoli ha tenuto numerosi concerti in Italia ed all’estero. Tra essi ricordiamo: Italian Jazz All Stars (Bergamo 89), Bergamo Jazz ’96 e 2001, Tambours 89 a Parigi, Siena, Clusone, Iseo, Ravenna, Franciacorta, Ivrea, Como, Palermo, Milano, Ferrara, Roma, Bruxelles, Charleroi, Londra, Berlino, Anversa, Groningen, Beirut, Moers.
Dal 1989 si dedica all’attività didattica, insegnando in diverse scuole popolari di musica. E’ inoltre segretario di JAM Associazione Musicisti Bergamaschi, che si dedica allo sviluppo ed alla diffusione della musica improvvisata.
Ha suonato fra gli altri con: Gianluigi Trovesi, Gianni Coscia, Giorgio Gaslini, Enrico Rava, Paolo Fresu, Franco D’Andrea, Tino Tracanna, Rudy Migliardi, Sandro Cerino, Giulio Visibelli, Bruno De Filippi, Roberto Nannetti, Sergio Gistri, Antonio Farao’ , Marco Micheli, Paolino Della Porta.