I Colori delle Stagioni < Band

Arrigo Cappelletti
piano

Pianista e compositore, nasce a Brunate, Como. Dopo una laurea in filosofia (con una tesi sulla musicologia di T. W. Adorno) e dopo aver insegnato alcuni anni nei licei, si è dedicato al jazz realizzato 11 incisioni a suo nome di cui almeno 3 (Samadhi, Reflections, Pianure) hanno avuto importanza nella definizione di una via italiana al jazz, fatta di lirismo, introspezione e collegamenti con altri universi musicali. Delle diverse rassegne cui ha partecipato ricordiamo qui: Como jazz meeting (1976, 1996), Festival di Rapallo (1984), Festival Jazz in Italia al Capolinea di Milano (1986, '87, '89), VII Festival internazionale del Jazz Città di Milano (1988), Festival "I suoni del Jazz" (Pavia, 1991), Rassegna Jazz a Palazzo Butera (Palermo, 1991), Festival di Pori (Finlandia, 1991), Festival "Sanremo: l'altra musica" (1993), Festival di Jazzitalia (Verona, 1994), Noto jazz Festival (1996), Lisbona Expo '98. In Italia ha suonato, tra gli altri, con Gianni Cazzola, Sergio Fanni, Paolo Dalla Porta, Roberto Ottaviano, Gianni Coscia. Tra gli stranieri, ha collaborato con Barre Philips, Lew Soloff, Mike Mossman, Daniel Schnyder, Bill Egart, Oliveir Manoury. Ha collaborato inoltre con la cantante Mia Martini e con l'orchestra nazionale di Jazz di Giorgio Gaslini. Nel 1988 la rivista americana Cadence ha inserito il suo disco Reflections tra i dieci migliori dischi dell'anno. Attualmente ha realizzato un progetto di sue canzoni con alcuni dei più importanti musicisti portoghesi di fado su testi di poeti portoghesi del '900. Il CD, registrato a Lisbona e intitolato Terras do risco, è in uscita per l'Amiata Records. Molto attivo nella didattica, propone un modello basato su una forte interazione maestro-allievo. Ha ultimamente pubblicato per la casa editrice ESI (Napoli) un libro sull'improvvisazione jazzistica a metà fra il didattico e l'autobiografico: Il profumo del Jazz.

Italian Jazz Musicians: Arrigo Cappelletti
http://www.ijm.it/cappelletti.html